Pianaccio, sabato la consegna del Premio “Enzo Biagi” a Giovanni Tizian.

Il vincitore della quarta edizione del “Premio Enzo Biagi a un giovane cronista di provincia” è Giovanni Tizian, trentenne collaboratore della “Gazzetta di Modena” e del gruppo “Espresso”.

Pianaccio (Lizzano Belvedere) – Il vincitore della quarta edizione del “Premio Enzo Biagi a un giovane cronista di provincia” è Giovanni Tizian, trentenne collaboratore della “Gazzetta di Modena” e del gruppo “Espresso”. Tizian, autore del libro “Gotica. ‘ndrangheta, mafia e camorra oltrepassano la linea”, è stato scelto dalla giuria presieduta da Sergio Zavoli e composta da Ferruccio de Bortoli, Giangiacomo Schiavi, Stefano Jesurum, Paolo Occhipinti, Stefano Rotta, Antonio Padellaro, Loris Mazzetti e Fabio Fazio. Il premio di diecimila euro, voluto dalla famiglia Biagi, verrà consegnato a Pianaccio sabato 23 giugno 2012 alle ore 17 durante una festa che coinvolgerà tutto il paese.

Ecco il programma della giornata.

Ore 14.30: partenza del servizio navetta dal Palazzo della Cultura e dello Sport Enzo Biagi di Lizzano in Belvedere.
Ore 16.30, Centro documentale Enzo Biagi di Pianaccio: Bice Biagi intervista Luca Lombroso (Che tempo che fa) sui cambiamenti climatici.
Ore 17.00: Cerimonia di consegna del premio
Ore 18.30, Acustico d’Autore: intervento di StefanoCiscoBellotti (ex Modena City Ramblers.
Ore 19.30: Apertura del buffet a cura delle Associazioni di Volontariato, delle Proloco della Montagna e della Antica Locanda Alpina.
Musica e balli con il gruppo dei Drunk Butchers Bcc main sponsor ecc….

La manifestazione è dedicata alle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal sisma
Link

Premio “Enzo Biagi” a Stefano Rotta, collaboratore alla Gazzetta di Parma

Il Premio Enzo Biagi è stato vinto da Stefano Rotta, collaboratore alla Gazzetta di Parma. Il premio sarà consegnato sabato a Pianaccio.

Firenze – Il Premio Enzo Biagi, dedicato ai giovani cronisti, è stato vinto da Stefano Rotta, 26 anni, originario di Lodi e collaboratore della “Gazzetta di Parma”. Rotta riceverà il premio di 10mila euro sabato a Pianaccio, paese di origine dello scrittore Enzo Biagi. Rotta è stato scelto «praticamente all’unanimità per la sua capacità di interpretare molto bene lo spirito della provincia», hanno spiegato Bice e Carla Biagi, le figlie del cronista di Pianaccio. «Il premio in denaro – ha aggiunto Bice Biagi – servirà al ragazzo un po’ per tirare il fiato, visto che i collaboratori sono pagati molto poco, un po’ per trovare la forza di andare avanti». Sabato, a Pianaccio, oltre alla premiazione, verrà anche inaugurato il nuovo centro documentale “Enzo Biagi” nell’ex colonia combattenti e reduci, dove verranno conservati parte delle trasmissioni tv di Biagi, i suoi libri e una mostra fotografica.