Lodo Mondadori, Berlusconi condannato a pagare 246mila euro alla Cir

Milano – La Fininvest dovrà versare come danni non patrimoniali alla Cir della famiglia De Benedetti 246mila euro anziché i 32 milioni di euro richiesti. Lo ha stabilito il Tribunale di Milano nella causa civile ‘bis’ sulla vicenda del Lodo Mondadori. Si è concluso così con un maxi sconto il primo grado della causa civile bis del Lodo Mondadori. Il giudice della decima sezione civile del tribunale di Milano Nadia Dell’Arciprete ha infatti quantificato in 246 mila euro i danni non patrimoniali subiti dalla Cir di Carlo De Benedetti nella vicenda dell’acquisizione della holding editoriale da parte della Fininvest di Silvio Berlusconi.

Libri: “L’intoccabile Matteo Renzi, la vera storia”. L’ascesa al potere, le intese con Berlusconi, Verdini e la raccomandazione dello zio alla “Ruota della fortuna”.

“L’intoccabile. Matteo Renzi, la vera storia”, il libro in uscita di Davide Vecchi

FirenzeL’intoccabile. Matteo Renzi, la vera storia“. E’ il titolo del libro, edito da Chiarelettere, di Davide Vecchi. Prefazione di Marco Travaglio. L’autore racconta le tappe della carriera fulminante dell’attuale premier in un Paese in cui i giovani laureati – e non solo loro – faticano a strappare un contratto a termine. Dalla storia dei soldi, tantissimi, provenienti dalle fondazioni create ad hoc per autofinanziarsi, agli accordi con Berlusconi e Verdini – il primo condannato in via definitiva, l’altro rinviato a giudizio -, fino a toccare la storia della famiglia Renzi. Ed è qui che emerge un mondo fino ad oggi non conosciuto al pubblico: i rapporti di lavoro dello zio del premier, Nicola Bovoli, con le reti Fininvest, le sue frequentazioni con l’ex Cavaliere e Marcello Dell’Utri e la raccomandazione del nipote Matteo alla “Ruota della fortuna” dove vinse 48 milioni. Infine, l’amicizia con Marco Carrai e tanto altro ancora su Matteo Renzi, fino ad ieri conosciuto soltanto per le sue capacità comunicative e per il suo trascorso nei boy-scout. Adesso, la storia è un’altra: è la vera storia.  

Video (fonte: Il Fatto)     

Lodo Mondadori, la Cassazione respinge il ricorso Fininvest.

La Cassazione ha respinto il ricorso della Fininvest contro la Cir per il risarcimento del Lodo Mondadori, che rimane confermato con un ritocco al ribasso.

Roma La Cassazione ha respinto il ricorso della Fininvest contro la Cir per il risarcimento del Lodo Mondadori, che rimane confermato con un ritocco al ribasso:  il taglio è di circa 23 milioni di euro rispetto ai 564,2 milioni di euro che il Biscione aveva già versato nel 2011. Alla somma da restituire, che fissa quindi il risarcimento in 541,2 milioni, vanno poi aggiunti interessi e rivalutazioni, che portano il totale da sottrarre a quanto già pagato da Fininvest a circa 70 milioni di euro e l’esborso complessivo di Berlusconi a favore di De Benedetti a quasi 500 milioni. La decisione è emersa dalle motivazioni sul Lodo depositate dalla Terza sezione civile della Cassazione relativamente all’udienza svoltasi lo scorso 27 giugno.

Confindustria punisca Fininvest perché paga il pizzo. Dirlo non è reato.

Non è diffamatorio affermare che la Fininvest pagò il pizzo alla mafia e che Confindustria dovrebbe adottare provvedimenti contro l’azienda di Silvio Berlusconi, per coerenza con le nette prese di posizione degli ultimi anni verso gli imprenditori che si piegano alle richieste criminali.

FirenzeNon è diffamatorio affermare che la Fininvest pagò il pizzo alla mafia e che Confindustria dovrebbe adottare provvedimenti contro l’azienda di Silvio Berlusconi, per coerenza con le nette prese di posizione degli ultimi anni verso gli imprenditori che si piegano alle richieste criminali. Lo ha stabilito il gip del Tribunale di Roma Maurizio Caivano, che il 31 maggio ha accolto la richiesta di archiviazione di una querela presentata da Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset, contro ilfattoquotidiano.it. Per continuare a leggere l’articolo, pubblicato sul sito “Il Fatto” clicca qui.

 

Lodo Mondadori, Fininvest condannata a pagare 560 milioni di euro

La seconda sezione civile della Corte di Appello di Milano ha confermato la condanna di primo grado nei confronti della Fininvest per la vicenda del Lodo Mondadori. I giudici hanno condannato la società della famiglia del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a 540 milioni di euro alla data della sentenza di primo grado dell’ottobre 2009, più gli interessi e le spese decorsi da quel giorno. Così, la cifra che dovrà sborsare la Fininvest aumenta di altri 20 milioni di euro, per un totale di 560 milioni di euro. Tanto è il risarcimento alla Cir di Carlo De Benedetti.

MilanoLa seconda sezione civile della Corte di Appello di Milano ha confermato la condanna di primo grado nei confronti della Fininvest per la vicenda del Lodo Mondadori. I giudici hanno condannato la società della famiglia del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a 540 milioni di euro alla data della sentenza di primo grado dell’ottobre 2009, più gli interessi e le spese decorsi da quel giorno. Così, la cifra che dovrà sborsare la Fininvest aumenta di altri 20 milioni di euro, per un totale di 560 milioni di euro. Tanto è il risarcimento alla Cir di Carlo De Benedetti. Una cifra comunque ridotta di un quarto, rispetto ai 750 milioni di euro stabiliti in primo grado. La sentenza è immediatamente esecutiva ed arriva dopo il tentativo, al momento fallito, del premier di inserire nella manovra finanziaria un decreto salva Fininvest.

Il processo in sede civile è la conseguenza di quello penale, terminato nel 2007 con le condanne, per corruzione in atti giudiziari, del giudice Vittorio Metta e degli avvocati Cesare Previti, Attilio Pacifico e Giovanni Acampora. Condanne definitive poichéi la Cassazione accolse l’impianto dell’accusa che dimostrò che il giudice Metta ricevette denaro per aggiustare a favore del Cavaliere la disputa con Formenton prima e con la Cir di De Benedetti poi al fine di aggiudicarsi la casa editrice.

Lodo Mondadori con sconto… (Il Fatto Quotidiano)

Lodo Mondadori… (Il Fatto Quotidiano)

La reazione di Marina Berlusconi (Il Fatto Quotidiano)

Lodo Mondadori, storia giudiziaria (Il Fatto Quotidiano)

Lodo Mondadori, Fininvest condannata (La Repubblica)

La sentenza

Multa Mondadori? Pagherà la Rai (Articolo 21)

Lodo Mondadori, sentenza d’appello (Articolo 21)

Lodo Mondadori, l’ira di Marina (La Stampa)

Lodo Mondadori, le motivazioni della condanna (Corriere della Sera)

Una guerra lunga vent’anni (Lettera 43)