Parma, indagato il sindaco Federico Pizzarotti

Indagato per abuso di ufficio il sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

Firenze Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l’assessore alla Cultura Laura Ferraris sono indagati per abuso d’ufficio in merito alle nomine dei vertici del Teatro Regio. Nel registro degli indagati compaiono anche i nomi degli altri membri del consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Regio, Giuseppe Albenzio, Silvio Grimaldeschi e Marco Alberto Valenti. L’indagine è stata avviata in seguito alle denunce del senatore del Pd Giorgio Pagliari. Alla fine del 2015 si sono concluse le acquisizioni documentali della Guardia di Finanza. Nella seconda metà di febbraio il pm Giuseppe Amara ha proceduto all’iscrizione nel registro degli indagati del sindaco, dell’assessore Ferraris e dei tre consiglieri della Fondazione Teatro Regio.

 

Ballottaggi: sconfitta la Lega, emerge Grillo, tiene il Pd

Novantacinque Comuni al centro-sinistra, trentaquattro al centro-destra. Per la prima volta il Movimento 5 Stelle vince in un Comune capoluogo (Parma).

Roma – Novantacinque Comuni al centro-sinistra, trentaquattro al centro-destra. Questo l’esito delle Amministrattive 2012. Nella tornata precedente il centro-destra aveva prevalso per 98 a 56. Il Centro sale da 8 a 9 Comuni amministrati, le liste civiche da 6 a 10. Entra nella geografia politica il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che si aggiudica 3 Comuni tra cui Parma.

Questi gli esiti dei ballottaggi più importanti: a Genova è stato eletto Doria del centro-sinistra (59,7%). A Palermo ha prevalso Orlando (IDV, 72,4%). A Parma vittoria di Pizzarotti del Movimento 5 Stelle (60,2%), conferma per Cialente del Pd a L’Aquila (59,2%).

Altro dato rilevante è l’ulteriore calo dell’affluenza alle urne, che si è fermata al 51,38% contro il 65,36% del primo turno.

Risultati in tempo reale

Riepilogo Comuni capoluogo

Riepilogo Comuni superiori non capoluogo

I dati del Viminale

Affluenza alle urne (dati Viminale)

Il voto in Toscana (analisi Osservatorio elettorale della Regione Toscana)