In calo gli infortuni sul lavoro a Prato

I dati alla Conferenza provinciale sulla sicurezza nei luoghi di lavoro

Prato – Si è tenuta oggi a Prato, nella sede della Provincia di Palazzo Buonamici, la conferenza provinciale sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Confermato il trend nazionale che vede meno infortuni sul lavoro rispetto all’anno scorso, quando già si era registrata una lieve diminuzione: a Prato (dati Inail) da gennaio a novembre sono stati denunciati 3477 infortuni, con un calo dell’8%. La diminuzione riguarda soprattutto gli incidenti avvenuti sul lavoro (3001) mentre gli infortuni in itinere (476) sono pressoché stabili.

Aumenta l’incidenza degli infortuni per i lavoratori stranieri, sempre più fasce a rischio, che sono ormai oltre il 16% degli incidenti totali. La comunità straniera che registra più incidenti è quella albanese con 126 infortuni (si tratta soprattutto di autotrasportatori) mentre i cinesi sono il gruppo con meno denunce (solo 8 nel 2009). Un dato, quest’ultimo, che fa sicuramente riflettere.

(link)