Lavoro: oltre 3600 le violazioni della sicurezza accertate dai carabinieri nei primi tre mesi del 2010

Sono state 3.636, le violazioni della sicurezza sui luoghi di lavoro accertate dai carabinieri nel primo trimestre del 2010.

Firenze3.636: è il numero delle violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, accertate dai carabinieri nel primo trimestre di quest’anno. La cifra ricavata è il frutto delle 1.758 ispezioni nei settori dell’edilizia, agricoltura, industria, commercio e servizi svolte dal comando dei Carabinieri per la Tutela del Lavoro in Italia. La maggioranza delle violazioni – ben 1.369 – riguarda la prevenzione degli infortuni nelle costruzioni. Sempre nel primo trimestre del 2010, su 50.736 lavoratori controllati, 7.551 sono risultati in “nero”, ovvero senza nessun tipo di copertura, e su 333 minori, 161 sono risultati “occupati illecitamente”. 

Tra le violazioni della sicurezza accertate con una frequenza maggiore rientrano anche la carenza di informazione e formazione dei lavoratori (616), la carenza di sicurezza durante il lavoro (611), le misure da adottare per la salute e la sicurezza nei cantieri temporanei (566) e l’insufficienza di norme igieniche (384).

Link