Fiat, un’altra sconfitta. La Cassazione dà torto al Lingotto che deve reintegrare i tre operai licenziati nel 2010 a Melfi.

La Cassazione ha respinto il ricorso della Fiat contro la decisione della Corte di appello di Potenza che l’anno scorso aveva reintegrato tre operai della Sata di Melfi licenziati dopo che, durante uno sciopero interno notturno, avevano bloccato un carrello per il trasferimento di materiali a chi non scioperava Continue reading

PinterestTumblrShare

Melfi, i giudici: i tre operai licenziati per “liberarsi dei sindacalisti”.

I licenziamenti dei tre operai a Melfi, decisi dalla Fiat, “nulla più che misure adottate” dall’azienda “per liberarsi di sindacalisti che avevano assunto posizioni di forte antagonismo” con “conseguente immediato pregiudizio per l’azione e la libertà sindacale”. E’ quanto scrivono i giudici della Corte di Appello di Potenza nelle motivazioni della sentenza letta lo scorso 23 febbraio. Continue reading

PinterestTumblrShare

Melfi, la Fiom vince il ricorso contro la Fiat. Il Tribunale ordina all’azienda di reintegrare i tre operai licenziati.

La Corte d’Appello del Tribunale di Potenza ha accolto il ricorso della Fiom ordinando alla Fiat di reintegrare nello stabilimento di Melfi i tre operai licenziati nell’estate del 2010. Continue reading

PinterestTumblrShare