Riccardo Magherini, condannati tre carabinieri per omicidio colposo

Firenze – Il tribunale di Firenze ha condannato tre carabinieri, imputati di omicidio colposo nel processo per la morte di Riccardo Magherini, l’ex calciatore deceduto nella notte tra il 2 e 3 marzo 2014 durante un arresto in una strada del centro di Firenze. I militari dell’Arma Stefano Castellano e Agostino Della Porta sono stati condannati a 7 mesi di reclusione, mentre il collega Vincenzo Corni a 8 mesi (nei suoi confronti non si è proceduto per il reato di percosse per difetto di querela). Il giudice Barbara Bilosi ha concesso la sospensione della pena. Assolti dal reato di omicidio colposo il militare Davide Ascenzi e le due volontarie della Croce Rossa, per non aver commesso il fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *