La Camera autorizza l’uso delle intercettazioni di Berlusconi nel processo “escort” a Bari

La Camera ha autorizzato l’utilizzo di intercettazioni nei confronti dell’ex deputato Silvio Berlusconi, imputato nel processo “escort” a carico di Giampaolo Tarantini

Firenze – «La Camera autorizza l’utilizzo di intercettazioni nei confronti dell’ex deputato Silvio Berlusconi». La notizia arriva dal profilo Twitter della Camera. Saranno quindi utilizzabili le intercettazioni richieste dal Gup di Bari ed effettuate a carico dell’ex presidente del Consiglio e leader di Forza Italia, imputato nel processo “escort” a carico di Gianpaolo Tarantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *