Sanità Abruzzo, in appello ridotta la pena all’ex governatore Ottaviano Del Turco

Firenze – L’ex segretario del Partito socialista italiano Ottaviano Del Turco è stato condannato a quattro anni e due mesi in secondo grado nell’ambito dell’inchiesta sulla sanità abruzzese. Lo ha deciso la Corte d’appello de l’Aquila. L’ex governatore della Regione Abruzzo, il 22 luglio 2013, era stato condannato a 9 anni e mezzo in primo grado

Ottaviano del Turco è stato condannato per il reato di associazione a delinquere per induzione indebita, ossia per la vecchia concussione per induzione modificata dalla legge Severino. La riduzione della pena rispetto alla sentenza di primo grado da nove anni e mezzo a quattro anni e due mesi dipende dal fatto che la Corte di appello ha ridotto gli episodi corruttivi dai 24 della sentenza di primo grado a 6.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *