“Quello che dicevano”: la vittoria di Tsipras in Grecia

I tweet di alcuni esponenti politici del nostro Paese sul fatto del giorno; da sinistra a destra, un coro di elogi per Tsipras…

“Il popolo greco vince le elezioni contro l’austerità e dà il governo a Syriza. Adesso rovesciamo quest’Europa come un calzino!” (Paolo Ferrero, PRC)

“Vittoria! Grazie Alexis. Grazie compagni e compagne greci: una speranza contro la cinica politica austerity” (Nichi Vendola, SEL)

“Congratulations to Alexis Tsipras ready to work with new greek gvt for a more democratic and politicalUnion” (Sandro Gozi, PD)

“Grande vittoria di Tsipras. Sarà un sostenitore accanito della battaglia di Matteo Renzi in Europa (Andrea Marcucci, PD)

“A Atene si rianima la democrazia. La politica ritorna scelta e vince sinistra con programma alternativo alla svalutazione del lavoro” (Stefano Fassina, PD)

“Il risultato delle elezioni in Grecia racconta fallimento politiche troika e voglia di libertà dei popoli europei” (Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia)

“Vittoria di Tsipras in Grecia dimostra che popoli europei sono stanchi dei vincoli dell’Euro anche se la sinistra sbaglia sempre” (Gianni Alemanno, Fratelli d’Italia)

“Se fossi stato greco avrei votato per Syriza: l’euro e l’austerità stanno affamando i nostri popoli e prima o poi i popoli si ribellano” (Gianluca Buonanno, Lega)

“Elezioni in Grecia, un bello schiaffone all’Europa di Euro, disoccupazione e banche. Adesso tocca a noi!” (Matteo Salvini, Lega)

“Alla fine Syriza non trionferà. Perché anche i greci, come gli italiani, hanno paura del nuovo e sono reazionari dentro” (Vito Petrocelli, M5S)

Fonte: trasmissione Gazebo (Rai3) di domenica 25 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *