“Quello che dicevano”: Salvini e i libri

Firenze – “Leghisti ignoranti? #ioleggo più direnzi. Ormai al chiacchierone disperato rimane solo l’insulto”. 

Tweet di Matteo Salvini del 13 gennaio, ore 7.45. Al tweet sono associate lecopertine di due libri: «Il mondo nuovo» di Aldous Huxley e «Sottomissione» di Michel Houllebecq.

Ma «Sottomissione» di Houellebecq non è ancora uscito in Italia, arriverà in libreria solo il 15 gennaio. Salvini o chi gli gestisce l’account reagisce al rilievo e rimuove il tweet con il libro di Houellebecq, ma ormai è troppo tardi e la notizia si è già diffusa in rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *