“Quello che dicevano”: una nuova rubrica dal 2015

Firenze“Quello che dicevano”. E’ il nome della nuova rubrica in cui sarà riportato il virgolettato di capitani di impresa, dirigenti finanziari, banchieri, politici ed altri personaggi pubblici. Un metodo semplice, quanto antico, per evidenziare possibili inesattezze, buone intenzioni terminate in un’intervista o, peggio ancora, per mettere a nudo l’eventuale malafede. La dichiarazione, in alcune occasioni sarà seguita da un nostro breve commento, in altre sarà il momento adatto per ricordare all’intervistato la promessa non mantenuta. A volte, spereremo di fare i complimenti. Per natura, siamo ottimisti. Il virgolettato sarà accompagnato dalla fonte, ovvero dai quotidiani, riviste ed emittenti televisive in cui sarà ricavata l’affermazione. Il progetto, piccolo ma stimolante, diventerà realtà nel 2015 ed è un modo per onorare sempre la memoria.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *