Strage di Ustica, condannati i ministeri della Difesa e dei Trasporti. Risarcimento di 5,6 milioni.

Firenze Il giudice monocratico di Palermo, Sebastiana Ciardo, ha condannato i ministeri della Difesa e dei Trasporti a risarcire con 5 milioni e 637.199 euro i quattordici familiari – o eredi di essi – di Annino Molteni, Erica Dora Mazzel, Rita Giovanna Mazzel, Maria Vincenza Calderone, Alessandra Parisi e Elvira De Lisi morti nella strage di Ustica. I morti della tragedia aerea del 27 giugno 1980 furono 81. I ministeri sono stati condannati anche a rimborsare 30.417 euro per spese di giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *