Mafia, condannato Marcello Dell’Utri. Richiesta di arresto per l’ex senatore.

Marcello Dell’Utri è stato condannato in appello a sette anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa.

Firenze Marcello Dell’Utri è stato condannato in appello a sette anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. La Corte d’appello di Palermo ha ribadito la pena della sentenza che era stata annullata in Cassazione nel marzo del 2012.  Il Procuratore generale di Palermo Luigi Patronaggio ha chiesto l’arresto per il pericolo di fuga dell’ex senatore. La richiesta dovrà essere esaminata da un giudice, un passaggio di cui non si conoscono ancora i tempi. Uno dei primi commenti di Dell’Utri: «Il romanzo criminale continua…». Le accuse potrebbero essere però prescritte se la Cassazione non si pronunciasse entro il 2014. «Questa è una sentenza che rende giustizia a un lavoro molto impegnativo svolto, ci riteniamo soddisfatti”, ha commentato il Procuratore generale Patronaggio.

I nostri articoli su Marcello Dell’Utri

Dell’Utri, per i giudici fu l’«uomo cerniera» con Cosa Nostra (di Giuseppe Pipitone, fonte: Il Fatto)

Dell’Utri, storia di un impresentabile: … (di Mario Portanova, fonte: Il Fatto)

Dell’Utri come Andreotti… (fonte: Il Fatto)

Mafia, Marcello dell’Utri condannato… (fonte: Sky)

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *